Ultima modifica: 5 Marzo 2020
Istituto Comprensivo 9 - Bologna > Circolari > Emergenza Covid-19 – sospensione attività didattiche dal 2 marzo al 15 marzo 2020

Emergenza Covid-19 – sospensione attività didattiche dal 2 marzo al 15 marzo 2020

Ai Genitori
Ai Docenti
Al Personale ATA
All’Albo dell’Istituto
Al registro elettronico

        Il DPCM 4 marzo 2020, prorogando quanto disposto dal DPCM 1 marzo 2020, all’art. 2, comma 1, lettera c, con riferimento a tre regioni fra cui l’Emilia-Romagna, prolunga la “sospensione, sino al 15 marzo 2020, dei servizi educativi dell’infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado”.

        Non essendo stata disposta la chiusura delle scuole, il Personale ATA (Amministrativo, Tecnico e Ausiliario) è tenuto a presentarsi al lavoro ed eventuali assenze devono essere giustificate. Pertanto gli Uffici assicureranno i servizi in base alle proprie finalità istituzionali, nel rispetto delle norme di sicurezza indicate dai decreti richiamati in oggetto.

         Nello spirito di limitare al massimo i contatti interpersonali, coloro che avessero l’esigenze di entrare a scuola (i professori, per es., per recuperare libri o altri materiali – i genitori, per rivolgersi agli uffici) devono telefonare al centralino per chiedere un appuntamento.

       Si conferma che sia i Docenti che i Genitori sono invitati a chiedere di entrare nell’Istituto solo per esigenze urgenti e non differibili.

     Gli studenti e tutto il Personale Docente, in assenza di nuove comunicazioni, torneranno a Scuola il giorno lunedì 16/03/2020.

       Sono rinviati a data da destinarsi anche i corsi e tutte le riunioni.

     Si invitano tutti i destinatari a tenere costantemente monitorato il registro elettronico e il sito della scuola, attraverso i quali verranno resi noti i futuri aggiornamenti.

                                                                                                      IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dottoressa Giovanna Cantile

                                                                                        Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi e per gli effetti dell’art. 3, c. 2 D.Lgs n. 39/93